Microfono, mixer e cuffie

5 Podcast che dovresti ascoltare su tecnologia, web e digitale in lingua italiana

Oggi ormai nel web si riesce a recuperare qualsiasi informazione e sembrano passati secoli quando le ricerche si effettuavano su enciclopedie avendo comunque a disposizione poche fonti. Anche le radio si sono evolute grazie alla tecnologia e molte di esse hanno il loro palinsesto completamente disponibile attraverso i podcast su internet.

Il termine podcasting è comparso su internet circa 10 anni fa, ma solo negli ultimi anni ha avuto un vero e proprio boom. L’enorme vantaggio dei podcast è quello di poterne fruire quando e come si vuole: una volta scaricato lo si può portare con se su iPod, smartphone o altro dispositivo mobile e ascoltare mentre si fa jogging oppure in auto nel traffico, lo si può riascoltare quante volte si vuole e all’orario che si preferisce.
Negli ultimi anni sono nate e si sono evolute inoltre delle applicazioni per ascoltare i podcast che sono fantastiche: magari ne parleremo in un altro articolo.
In questo articolo, invece, vorrei porre l’attenzione sui podcast in lingua italiana che trattano argomenti legati alla tecnologia, al web e al mondo digitale.

(altro…)

Blog in fase di ristrutturazione

Un saluto a tutti i miei amici, conoscenti e visitatori del mio sito. Vi informo che da oggi ho iniziato a ristrutturare il mio sito/blog.

La ristrutturazione ha avuto inizio dalla parte grafica, ma non comprenderà soltanto questa parte, bensì ho intenzione di rimodulare i contenuti e la struttura del sito, cancellando articoli vecchi e obsoleti e dando centralità alle mie attività “digitali” quali la discussione su tematiche di sviluppo siti web, piattaforme open-source come Joomla e WordPress, social media marketing, componenti hardware, applicazioni software e qualche altra mia passione.

Il blog finora era stato un pò abbandonato per mancanza di tempo, ma la mia intenzione è di portarlo finalmente avanti e cercare di essere costante nella scrittura di articoli che possano essere interessanti anche per altri (oltre che essere un momento di riflessione per me stesso), cercando di favorire lo scambio di informazioni.

(altro…)

Differenze “operative” tra POP e IMAP

Sempre in tema di e-mails (sono molto ispirato in questo periodo, forse perchè sto completamente rivedendo il mio modo di gestirle!), ho fatto una ricerca sul web per capire, in dettaglio quali sono le reali differenze tra un server POP e uno IMAP.
Per una spiegazione analitica vi riporto il link a Wikipedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Internet_Message_Access_Protocol
Per chi invece voglia capire le differenze dal punto di vista pratico, ho trovato questa guida che fa capire meglio l’utilizzo dell’uno rispetto all’altro:

[EDIT del 04/01/2016] Purtroppo il link alla guida sopra citata non è più disponibile, quindi l’ho rimosso.

Trasferire contatti ed e-mail da Libero a Gmail

Eccoci ritornati a scrivere qualche articolo per la comunità.

In realtà l’articolo non l’ho scritto io ma lo voglio consigliare a chiunque voglia trasferire e-mails da Libero a Gmail. Infatti, nel trasferire tutti i miei accounts e-mail su Gmail (che reputo un programma di webmail eccellente, veloce e che ha tutte le caratteristiche che mi servono) mi sono imbattuto in Libero. Come riuscire nel trasferimento se Libero blocca il POP e permette la navigazione solo tramite la sua webmail? Ci viene in aiuto un’ottima guida che potete recuperare a quest’indirizzo:

[EDIT del 04/01/2016] Purtroppo il link alla guida sopra citata non è più disponibile, quindi l’ho rimosso.

Io l’ho seguita e mi sono trovato veramente bene, riuscendo a trasferire tutte le mie e-mails su Gmail.

Linux per tutti – Ubuntu Facile

Linux per TuttiVi segnalo un nuovo manuale gratuito, con video-guide, molto interessante che il Prof. Antonio Cantaro, dell’Istituto Majorana di Gela, ha realizzato:
“Linux per tutti – Ubuntu facile”

E’ possibile accedervi al seguente indirizzo:
http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=358&Itemid=33

Da non perdere, potrebbe essere un modo facile ed inaspettato per passare a “Linux” o, almeno, per provarlo.

(altro…)